esterovestizione cos'è e come uscirne

Staff Metodo Vics

Esterovestizione: Cos’è e come uscirne

Tabella dei Contenuti

Ti stai chiedendo che cosa sia l’esterovestizione?

Ti rispondiamo noi.

Se sei un imprenditore e hai un’attività in Italia sicuramente più volte ti sarà venuto in mente di spostare la sede all’estero per evitare i salassi del fisco italiano.

Questa può essere una buona idea ma devi sapere che puoi rischiare quella che si chiama esterovestizione.

In pratica l’esterovestizione è una contestazione che il fisco italiano può farti nel momento in cui ritiene che la scelta che hai fatto ha solo lo scopo di risparmiare dal punto di vista fiscale.

Per evitare l’esterovestizione dovrai tenere in mente due cose principali e che dovrai assolutamente rispettare.

Innanzitutto le decisioni più importanti relative alla strategia della tua azienda dovranno essere prese proprio nella sede del paese dove hai scelto di trasferirla.

Inoltre sarà importante che tu scelga un paese dove effettivamente la tua azienda beneficia della maggior parte dei ricavi.

In pratica sono queste le due cose che ti possono assolutamente tenere al riparo da questa spiacevole contestazione.

Esterovestizione: Altre cose da sapere

Ricordati che l’esterovestizione a modo suo è una cosa anomala.

esterovestizione

Infatti questo è  uno dei pochi casi particolari previsti dal nostro ordinamento che ti costringeranno a poter fare affidamento solo su te stesso.

Questo significa che non sarà il fisco a doverti dimostrare o spiegare il perché della contestazione.

Ma sarai tu a dover dimostrare a loro che l’esterovestizione non è stata posta in essere: Questo meccanismo si chiama inversione dell’onere della prova.

Quindi se tu non dovessi riuscire a dimostrare che effettivamente le decisioni vengono prese nella nuova sede estera dell’azienda e che la maggior parte dei ricavi avvengono lì allora avrai vita dura con il fisco.

Ecco perché se hai avuto questa idea puoi portarla avanti ma devi stare attento a rispettare queste regole per evitare l’esterovestizione.

Inizia adesso con Metodo Vics

Cosa può essere contestato?

Se non sei riuscito a dimostrare che l’esterovestizione non doveva essere posta in essere rischi di avere determinate contestazioni del fisco.

Quindi possono esserti contestate le seguenti cose:

  • Omessa presentazione della dichiarazione dei redditi;
  • Mancanza del codice fiscale;
  • Omessa tenuta delle scritture contabili;
  • Mancanza della Presentazione della dichiarazione IVA;
  • Omessa tenuta della dichiarazione IRAP.

Queste cose che ti abbiamo elencato e che possono esserti contestate con l’esterovestizione partono tutte dalla stessa motivazione, vediamo quali.

metodo vics esterovestizione

Motivazioni delle contestazioni legate all’esterovestizione e possibili sanzioni

Visto che il fisco ritiene che il trasferimento all’estero della sede principale della tua azienda è stato fittizio, e che ha avuto come unico scopo quello di risparmiare a livello fiscale, avresti dovuto adempiere a tutti quei doveri che ti abbiamo appena nominato.

In pratica avresti dovuto mantenere il codice fiscale e le scritture contabili in Italia e avresti dovuto presentare la dichiarazione IVA ,Irap e dei redditi.

Tieni presente che le sanzioni che rischi possono essere amministrative ma anche penali nel caso in cui il fatturato superi una certa somma.

Ecco perché ti diciamo che può essere una buona idea trasferire la sede della propria azienda all’estero ma bisogna farlo con criterio e buon senso per evitare l’esterovestizione.

Esterovestizione: Il video di Metodo Vics

Quelle che ti abbiamo dato sono solo informazioni generiche e riassuntive.

Ma se vuoi sapere altri particolari ed  sempre aggiornato iscriviti al nostro canale Youtube e guarda il video di approfondimento:

Ma soprattutto se vuoi trasferire la tua azienda all’estero e vuoi capire come evitare l’esterovestizione prenota una consulenza gratuita!

Al prossimo articolo.

STAFF METODO VICS

Cos’è l’esterovestizione?

L’esterovestizione è una contestazione che può fare il fisco italiano a chi trasferisce la sede della propria azienda all’estero.

Su cosa si basa l’esterovestizione?

Questa contestazione si basa sul fatto che il fisco ritiene che l’imprenditore ha trasferito la sede della sua azienda all’estero solo per avere vantaggi fiscali.

Come evitare l’esterovestizione?

Dimostrando che la maggior parte dei ricavi e delle decisioni prese dall’azienda avvengono nella sede scelta per il trasferimento.

Chi può aiutarmi con l’esterovestizione?

Metodo Vics ha la soluzione per qualsiasi tipo di problema che la tua azienda è costretta ad affrontare.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Ti potrebbe interessare Leggere

area vendite azienda
Welfare Aziendale

Area vendite di un’azienda: perché è importante

Dopo aver parlato dell’area fiscale e finanziaria, dell’area legale, e dell’area marketing, quest’oggi ci occuperemo dell’area vendite di un’azienda e capiremo il perché è importante. Se vuoi saperne di più sull’argomento,

Welfare Aziendale

Area marketing di un’azienda: perché è importante

Dopo aver parlato dell’area fiscale e finanziaria e dell’area legale, quest’oggi ci occuperemo dell’area marketing di un’azienda e capiremo il perché è importante. Se vuoi saperne di più sull’argomento, non

Metodo Vics 2021 © Studio Pampana srls
Corso Trieste, 128 - 00198 Roma (RM)
Piazzetta Umberto Giordano, 2 - 20122 Milano (MI)
P. iva: 01208280576 - Numero Rea: RI-76088
Privacy Policy

Sito Web realizzato da BYB Agency

logo metodo vics

Prenota adesso la tua consulenza!

Analizza la tua situazione attuale e scopri quali strumenti utilizzare per entrare nel digitale.

CONSULENZA OBIETTIVO CREDITO

Inserisci i tuoi dati per completare l’acquisto e ricevere le coordinate per effettuare il BONIFICO.